top of page

AAI (Adult Attachment Interview)

Aggiornamento: 7 ago 2023



L'AAI (Adult Attachment Interview) è un metodo di valutazione psicologica utilizzato per esaminare gli schemi di attaccamento degli individui adulti. È stato sviluppato da Mary Main e Ruth Goldwyn come strumento per comprendere come le persone affrontano le relazioni interpersonali sulla base delle loro esperienze di attaccamento durante l'infanzia.


L'attaccamento si riferisce alla relazione emotiva che una persona sviluppa con le figure di attaccamento primarie, di solito i genitori o i caregiver, durante l'infanzia. Queste relazioni iniziali hanno un impatto significativo sullo sviluppo sociale e emotivo di un individuo per tutta la vita. Gli stili di attaccamento possono variare, ad esempio, qualcuno potrebbe essere più incline a sentirsi sicuro ed essere in grado di formare relazioni stabili e fiduciose, mentre altri potrebbero sperimentare ansia o evitare intimità emotiva.


L'AAI è un'intervista strutturata che esplora l'esperienza passata dell'individuo con le figure di attaccamento e il modo in cui queste esperienze influenzano le sue percezioni, emozioni e comportamenti nelle relazioni attuali. Durante l'AAI, l'individuo viene incoraggiato a riflettere sulle proprie esperienze d'infanzia, sulle separazioni, sulle riunioni, sulle emozioni legate a queste esperienze e sulle loro influenze sul loro modo di vedere il mondo.


I ricercatori analizzano le risposte dell'individuo all'AAI per identificare diversi stili di attaccamento, tra cui:

  1. Attaccamento sicuro: l'individuo è in grado di riflettere apertamente sulle esperienze passate, riconoscere le emozioni e comprendere come queste influenzano le relazioni attuali.

  2. Attaccamento ansioso: l'individuo può esprimere preoccupazione e dipendenza dalle relazioni interpersonali, ed è spesso iperconsapevole dei dettagli delle esperienze passate.

  3. Attaccamento evitante: l'individuo potrebbe minimizzare l'importanza delle relazioni o distaccarsi emotivamente dalle esperienze passate.

  4. Attaccamento disorganizzato: questo stile può riflettere esperienze d'infanzia traumatiche o confuse, e l'individuo potrebbe mostrare comportamenti contraddittori o inspiegabili nelle relazioni.

L'AAI è uno strumento importante nella ricerca psicologica per comprendere come le esperienze infantili influenzino la vita adulta, le dinamiche delle relazioni e la salute mentale. È spesso utilizzato in contesti clinici, di ricerca e di valutazione per ottenere una comprensione più approfondita dei modelli di attaccamento di un individuo.


Dott.ssa Feliciana Scarpa

Psicoterapeuta - Psicoterapeuta EMDR




Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page